Hai qualche domanda? +39 045 4857630

SMAU Milano 2018: The Bridge riceve il Premio Innovazione SMAU 2018

SMAU Milano 2018: The Bridge riceve il Premio Innovazione SMAU 2018

  • 31 ottobre 2018

SMAU Milano 2018: The Bridge riceve il Premio Innovazione per aver scelto l’innovazione con SAP Business One e le soluzioni complementari di InformEtica Consulting

FieraMilanoCity | 23-25 ottobre | Pad. 4, Stand D09

 

Milano, 25 ottobre 2018 – InformEtica Consulting, partner Gold di SAP, ha partecipato alla 55ma edizione di Smau Milano tenutasi in FieraMilanoCity nei giorni 23, 24 e 25 ottobre scorsi. Il successo per la software house di Verona, durante la fiera, è culminato con la premiazione da parte di Pierantonio Macola, presidente SMAU, dell’azienda vicentina The Bridge, cliente di InformEtica Consulting. Il premio citava “Premio innovazione SMAU 2018. Eccellenza italiana modello di innovazione per imprese e Pubbliche Amministrazioni” ed è stato consegnato al CEO di The Bridge, Paolo Negro Marcigaglia che si è detto felice di questo importante riconoscimento.

L’innovazione in casa The Bridge è iniziata nel 1994 quando la famiglia Negro Marcigaglia ha deciso di creare un’alternativa alle bevande vaccine con una produzione interamente BIO, in piena controtendenza con i mercati di riferimento. L’idea innovativa ha funzionato. Nel giro di alcuni anni il business è aumentato in maniera esponenziale e per poter controllare i numerosi processi aziendali The Bridge ha cercato una soluzione gestionale internazionale all’altezza. Lo spiega bene Paolo Negro Marcigaglia: “Lo sviluppo dell’azienda è andato di pari passo con l’adozione di soluzioni tecnologiche all’avanguardia: per questo ci siamo affidati a SAP e InformEtica Consulting che sono stati in gardo di offrire soluzioni innovative e adatte alle nostre esigenze di crescita”.

Nel 2011 The Bridge adotta l’ERP SAP Business One e successivamente per la gestione della produzione la soluzione LPOne di InformEtica Consulting che non ha mai lasciato il fianco dell’azienda vicentina in questo suo percorso evolutivo. L’innovazione in casa The Bridge è continuata nel 2017 con l’implementazione di TerminalOne per la gestione della logistica, l’azienda di bevande vegetali movimenta circa 300 pallet al giorno. Sia LPOne che TerminalOne sono completamente integrati a SAP Business One, vantaggio che permette un’interconnessione delle informazoni in tempo reale.

The Bridge ritira il Premio Innovazione SMAU 2018 con grande orgoglio perché ha fatto dell’innovazione un sistema di lavoro che l’ha portata a esportare in oltre 50 Paesi e a raggiungere nel 2017 un fatturato di 33 milioni di Euro. Una realtà famigliare nel mercato dei prodotti biologici che attraverso la piattaforma SAP ha trovato l’elemento chiave per gestire nuovi clienti, normative sempre più complesse per l’internazionalizzazione delle sue bevande. Inoltre, ha trovato in InformEtica Consulting un partner tecnologico affidabile e in grado di affiacarla con le soluzioni complementari in grado di controllare e tracciare i processi aziendali. L’innovazione non si ferma qui, nuovi investimenti e nuova tecnologia sosterrà la crescita di The Bridge che è chiaramente un’impresa intelligente.

Galleria immagini SMAU Milano 2018